La farina raffinata può fare molto male alla nostra salute. Presente quasi ovunque (prodotti da forno, snack processati, basi per pizza o anche in alcune salse), spesso si tende a sottovalutare le conseguenze pericolose che può avere sul nostro organismo.

La farina bianca viene sottoposta ad un processo in cui vengono eliminati gran parte degli aspetti nutrizionali del grano. Anche le vitamine e minerali vengono persi durante questo processo, in quanto vengono usati prodotti chimici sbiancanti affinché la farina possa assumere quel colore brillante.

Questo tipo di farina può portare a problemi digestivi (gonfiore stomacale ed intestinale) e stitichezza. inoltre, viene assimilata molto più velocemente dall’organismo, che la converte in grasso. Allergie, infiammazioni, artrite, problemi cardiaci e diabete sono altre condizioni associate a questo prodotto.

Per fortuna, esistono prodotti naturali che ci permettono di sostituire la farina bianca, e prevenire tutti i problemi di salute.

  • Farina di cocco
    Anche se non si tratta di una farina, in quanto non viene prodotta da grano o frutta secca, può essere usata per sostituire la farina bianca. Ricca di fibra e proteine, contiene inoltre grassi salutari che promuovono la salute del cervello. Contiene pochi zuccheri e calorie, e possiede carboidrati digeribili.
  • Farina di grano saraceno
    Il grano saraceno è un seme che proviene dalla pianta omonima. Ricca di vitamina K, aiuta a migliorare la salute del sangue. Inoltre, mantiene bassi i livelli di glucosio del sangue, aiutandoci a prevenire il diabete.
  • Farina di mandorle
    Possiede una consistenza simile a quella dello zucchero semolato, e si ottiene macinando le mandorle crude. Possiede numerosi benefici: riduce il colesterolo ed il rischio di soffrire di malattie cardiache ed ictus. E’ una grande fonte di magnesio, ricca di fibra e di grassi polinsaturi.

Fonte: www.rimedio-naturale.it

via Frasi dei Libri