Proprio come qualsiasi altra parte del corpo, i denti meritano la giusta cura e attenzione. Bastano poche semplici azioni per prevenire la carie e ve ne presentiamo 8 qui di seguito:

1. Mangiare alimenti più sani

Per prevenire le carie è necessario adottare una dieta sana. Come ben sappiamo lo zucchero o gli alimenti zuccherati non sono proprio un toccasana per i denti, per cui bisognerebbe limitarne il consumo. Andrebbero invece mangiati più alimenti che contengono calcio (latte, yogurt). Assicurarsi inoltre di scegliere acqua e frutta invece di bere soda e succhi.

2. Masticare bene

Anche se questo può sembrare contro-intuitivo, la gomma da masticare senza zucchero può essere utile quando si tratta di prevenire la carie. Questo tipo di cicche di solito contengono un ingrediente noto come xilitolo. Si tratta di un dolcificante naturale che non causa la crescita dei batteri in bocca. Gli esperti raccomandano di masticare un pezzo di chewing gum per 20 minuti al massimo dopo i pasti.

3. Igiene dello spazzolino

Viene usato per lavarsi i denti, quindi bisogna assicurarsi che sia anche pulito ed efficace. Gli spazzolini non vanno coperti perché i coperchietti di plastica a volte ospitano batteri. Risciacquare lo spazzolino prima e dopo essersi lavati i denti e lasciare asciugare all’aria. Assicurarsi inoltre di cambiare regolarmente lo spazzolino.

4. Conoscere le regole di base delle cure dentistiche

Spazzolarli per 2 minuti due volte al giorno e assicurarsi di raggiungere gli angoli più lontani. Andrebbero anche usati regolarmente filo interdentale e collutorio.

5. Andare regolarmente dal dentista

Non importa lo sforzo o per quanto tempo vengano spazzolati i denti, ci saranno sempre punti che non si raggiungono facilmente. Per questo motivo è importante farsi fare una pulizia dentale professionale; il dentista rimuoverà placca e tartaro depositate sui denti. Pianificare un appuntamento almeno una o due volte all’anno.

6. Prendere vitamine

Per combattere la placca dentale, si dovrebbero consumare molti cibi ricchi di fibre (frutta, verdura, cibi integrali). Questi aiutano a promuovere la salivazione, che a sua volta rimuove le macchie dai denti. Andrebbero anche mangiati più frutti di mare in quanto sono un’ottima fonte di vitamina D.

7. L’olio di cocco

Per impedire ai denti di rovinarsi, spalmarsi un cucchiaio di olio di cocco sui denti e tenercelo per 20 minuti. Non va ingerito. Anche questo metodo aiuta a prevenire la carie.

8. Creare il proprio dentifricio

Chi si sente creativo può fare il proprio dentifricio con ingredienti naturali. Sono necessari:

  1. Calcio in polvere (4 cucchiai).
  2. Stevia (1 cucchiaio).
  3. Sale marino macinato (1 cucchiaio).
  4. bicarbonato di sodio (2 cucchiai).
  5. Olio di cocco (1/4 di tazza).

Mescolare questi ingredienti fino a formare una crema omogenea. Bisogna fare attenzione, l’uso frequente di questo dentifricio può danneggiare lo smalto dentale, quindi non va usato più di due volte a settimana.

Seguire questi semplici consigli permetterà di non soffrire di mal di denti, carie, cavità o altri sintomi di disagio dentale.

via Fabiosa

Questo materiale è offerto a puro titolo informativo. Alcuni dei prodotti e oggetti presentati in questo articolo possono provocare reazioni allergiche o nuocere alla salute. Prima dell’uso, consultare un tecnico/specialista certificato. Il comitato editoriale non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o altre conseguenze che possano derivare dall’uso di metodi, prodotti od oggetti presentati in questo articolo.