Solitamente, quando abbiamo l’influenza o qualche altro disturbo respiratorio, ci consigliano di bere un po’ di acqua calda con miele e limone; a volte è la nostra nonna ad ordinarcelo. Ed è effettivamente utile, ma i suoi benefici vanno molto al di là del semplice placare una gola irritata.

Sono necessari soltanto una tazza di acqua calda, una cucchiaiata di miele puro e il succo di mezzo limone. Dopo qualche giorno, ci accorgeremo di tutti i benefici che questa bevanda offre alla nostra salute.

Previene le malattie

Ad essere tenute a distanza non saranno solo le malattie respiratorie. Grazie alle proprietà disintossicanti e antibatteriche del limone e del miele, questa bevanda aiuta a proteggere l’organismo dalle malattie gastrointestinali. L’acqua calda con miele e limone stimola l’apparato digerente, idrata il colon ed è un eccellente diuretico, dato che ripulisce il tratto urinario ed evita qualsiasi infezione.

Ti dà energia

Soprattutto se bevuta di mattina, risulta inizialmente rilassante, aiuta a ridurre mal di testa o emicrania, e dà un’energia più durevole di quella della caffeina, senza mai provocare il tanto temuto crollo.

Migliora la digestione

Grazie al limone, il fegato può lavorare molto meglio, scomponendo tutti gli alimenti che arrivano nello stomaco; il miele, inoltre, protegge da molte infezioni e favorisce la produzione di muco, che tiene al riparo le pareti dello stomaco dal suo stesso acido gastrico. Tutto questo significa che possiamo approfittare al massimo di tutto ciò che mangiamo e che elimineremo tossine con più facilità.

Il tuo corpo sarà più sano e più bello

Il tuo sangue si sentirà più ossigenato e sarà più pulito. Dall’altra parte, l’acqua e il miele creano un collagene antibatterico e riparatore della pelle che farà sì che risulti più luminosa e sana.

Hai ancora dubbi? Prova e vedrai la grande differenza che questa bevanda farà su di te!

Fonte: Brightside

via Fabiosa


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Prima di utilizzare le informazioni presentate, consultare uno specialista certificato. L’utilizzo delle informazioni sopracitate può risultare nocivo per la salute. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o conseguenze che possano risultare dall’utilizzo delle informazioni fornite.