Quando notiamo un gonfiore sotto agli occhi, che può essere più o meno lieve o marcato, parliamo generalmente di borse da non confondere con le occhiaie. In entrambi i casi si tratta di inestetismi che interessano la zona del contorno occhi e fanno sì che la nostra espressione appaia stanca e stressata. C’è da sottolineare però che le cause e le caratteristiche dei due problemi sono molto differenti anche se non è raro che si presentino in contemporanea.

Mentre le occhiaie sono quegli aloni scuri che compaiono sotto agli occhi, le borse sono piuttosto dei rigonfiamenti. Sintomo tipico però, oltre al gonfiore, è la perdita di tonicità della pelle che per questo tende a cedere.

Borse sotto gli occhi, cause e sintomi

Come abbiamo già detto, le borse sotto gli occhi sono un disturbo che può presentarsi ad ogni età, le giovani spesso le hanno in quanto sono stanche e seguono uno stile di vita scorretto mentre le donne adulte vanno incontro, con l’avanzare dell’età, ad un fisiologico cedimento dei tessuti che si trovano intorno alla zona oculare.

Le cause possono essere dunque varie e nella maggior parte dei casi non gravi:

  • Stile di vita scorretto: eccesso di alcool, fumo, scarsa idratazione, stanchezza, alimentazione sregolata
  • Ristagno di liquidi: spesso le borse sotto agli occhi sono causate o peggiorano a causa di un’edema che ne favorisce il gonfiore
  • Età che avanza: i tessuti e i muscoli che sostengono le palpebre iniziano a cedere un po’ a partire dalla mezza età
  • Sole e lampade: anche un’eccessiva esposizione al sole così come l’uso di lampade solari abbronzanti (a lungo andare) possono far comparire il problema
  • Predisposizione genetica: si è notato che questo problema in alcune persone è più accentuato in quanto vi è una predisposizione specifica
  • Allergie o congiuntivite: anche problemi allergici o congiuntivite spesso portano alla comparsa di borse, in questi casi è più che mai importante agire sulle cause per eliminare il sintomo
  • Patologie: solo in rari casi le borse sotto gli occhi possono essere spia di una patologia in corso ad esempio problemi ai reni, alla tiroide, al fegato o ipertensione.

Borse sotto gli occhi, rimedi naturali

Diversi sono i sistemi per tentare di ridurre naturalmente le borse sotto gli occhi. Di base è importante utilizzare prodotti per l’igiene del viso e cosmetici privi di sostanze allergizzanti che possono favorire la comparsa del problema (accertatevi quindi sempre dell’INCI dei prodotti che utilizzate).

Per quanto riguarda i rimedi naturali ecco cosa provare in caso di borse:

Impacchi freddi

Per ridurre il gonfiore in alcuni casi potrebbe bastare fare degli impacchi freddi. Bagnate un asciugamano o una pezza di cotone con acqua fredda e poi tamponate gli occhi delicatamente per alcuni minuti.

Impacchi con erbe decongestionanti

Per decongestionare la zona perioculare è utile effettuare impacchi con erbe dal potere antinfiammatorio e che agiscono sul microcircolo come la camomilla, la betulla, la centella asiatica o l’eufrasia (pianta particolarmente benefica per gli occhi). Si possono preparare degli infusi poi farli raffreddare e infine procedere a degli impacchi da effettuare una o due volte al giorno per 15-20 minuti. In alternativa si possono utilizzare alcune gocce di tinture madre diluite in acqua.

Gel d’aloe vera

Anche il gel d’aloe vera usato con costanza può aiutare in caso di borse. Va applicato sul contorno occhi la mattina lasciandolo agire per tutta la giornata.

Cetriolo

Vi è poi il classico rimedio della nonna contro le borse e le occhiaie: il cetriolo! Questo ortaggio ha proprietà antinfiammatorie e lenitive e usarlo con costanza può aiutare ad eliminare il gonfiore. Tagliate una fetta e applicatela per 15 minuti un paio di volte al giorno.

Patate

Stesse proprietà ha anche la patata, un ingrediente che abbiamo sempre in casa. Si utilizza esattamente come il cetriolo. Qui maggiori info

Cuscino alto

Se le occhiaie sono dovute ad un accumulo di liquidi nella zona oculare potremmo tentare di favorire il drenaggio notturno dormendo su un cuscino più alto.

Alimentazione

Anche agire sull’alimentazione può essere importante. E’ bene aumentare il consumo di cibi freschi e ricchi d’acqua in modo tale da favorire l’eliminazione dei liquidi contemporaneamente riducendo gli alimenti ricchi di sale. Da abolire anche l’alcool.

Stile di vita

Curate in generale il vostro stile di vita: dormite quindi 7/8 ore a notte, fate attività fisica, smettete di fumare e non esagerate con il sole o con le lampade abbronzanti.

Contorno occhi fai da te contro le borse

Se volete cimentarvi nella realizzazione di un contorno occhi utile a combattere borse e occhiaie ma efficace anche come antirughe potete servirvi di pochi ingredienti: gel di Aloe, estratto di Rusco e caffeina.

Voi quale rimedio naturale contro le borse trovate più efficace?

Francesca Biagioli – GreenMe