L’alito cattivo può essere causato da molti fattori, che vanno da una scarsa igiene alla presenza di determinati batteri nella bocca. I collutori commerciali spesso contengono moltissimi prodotti chimici e coloranti, che possono causare seri danni alla nostra salute. Senza contare l’alcool, che può attaccare il rivestimento delle gengive.

Se vuoi disfarti dell’alito cattivo, e rinfrescare la bocca in modo naturale, il seguente rimedio farà al caso tuo. Si tratta di un collutorio naturale a base di cannella, che puoi preparare facilmente a casa. Non ha alcun effetto secondario, è sicuro e non attacca lo smalto dei denti.

Hai bisogno di: 2 limoni, 1 tazza di acqua tiepida, 1 cucchiaino di bicarbonato e mezzo cucchiaino di cannella in polvere. Versa in una bottiglia il succo dei due limoni, la cannella e il bicarbonato. Aggiungi l’acqua tiepida e mescola bene fino a far integrare tutti gli ingredienti.

Usa questo rimedio per fare 2 o 3 gargarismi di circa 1 minuto ciascuno. Questo collutorio naturale elimina l’alito cattivo grazie alle grandi proprietà antibatteriche della cannella, che attaccano i batteri causanti il cattivo odore.

Anche il bicarbonato possiede proprietà antibatteriche, ed è inoltre utilissimo a sbiancare i denti. Il succo di limone ha un aroma rinfrescante, e aiuta anch’esso ad eliminare l’alito cattivo.

Fonte: www.rimedio-naturale.it