I crampi muscolari sono forti contrazioni improvvise dei muscoli che possono durare da pochi secondi a parecchi minuti. La maggior parte delle volte colpiscono gli arti inferiori. I crampi alle gambe possono provocare un dolore talmente intenso da disturbare il sonno di una persona. Sebbene siano più comuni negli ultracinquantenni, colpiscono anche i giovani e i bambini. Se anche tu soffri di crampi notturni, dovresti leggere le informazioni riportate qui di seguito. Abbiamo raccolto i rimedi più efficaci per alleviare questo fastidioso dolore.

czuber / Depositphotos.com

1. Distendi i muscoli del polpaccio con un asciugamano. Distendere il muscolo colpito è il sistema migliore per bloccare i crampi. WebMD consiglia di allungare le gambe con un asciugamano arrotolato. Tieni sempre un asciugamano accanto al tuo letto. In caso di crampi notturni, siediti sul letto e metti la gamba dritta. Fai passare l’asciugamano arrotolato sotto la pianta del piede e fletti il piede all’indietro. È importante tenere il ginocchio dritto.

2. Libera i piedi da lenzuola e coperte. Assicurati che le dita dei tuoi piedi non siano in posizioni scomode che favoriscono l’insorgenza dei crampi. Non avvolgere i piedi nelle lenzuola troppo strette.

3. Vai in bicicletta. Questo esercizio è fantastico per prevenire i crampi alle gambe, poiché contribuisce a distendere i muscoli. Se le condizioni metereologiche non ti consentono di pedalare all’aria aperta, sali a bordo di una cyclette a casa o in palestra.

JackyBrown / Depositphotos.com

4. Alzati e fai stretching. È uno dei metodi migliori per alleviare i crampi al polpaccio. Alzati e sposta il tuo peso sulla gamba interessata. Potresti flettere leggermente il ginocchio. Se il dolore è insopportabile e non riesci a restare in piedi, cerca di stirarti stando seduto.

Syda_Productions / Depositphotos.com

5. Bevi finché le urine non diventano limpide. Cleveland Clinic sostiene che spesso il problema è associato alla disidratazione e a uno squilibrio elettrolitico. Ecco perché devi bere almeno 6-8 bicchieri di acqua al giorno per prevenire i crampi.

6. Queste vitamine potrebbero essere di aiuto. Il potassio e il magnesio possono aiutarti a combattere i crampi. Doctor’s Health Press consiglia l’assunzione giornaliera di un integratore a base di magnesio di 300-500 mg. Puoi anche aumentare il fabbisogno giornaliero attraverso il consumo di banane, uva, albicocche, arance e cavoli.

7. Fai stretching per 3 minuti prima di andare a letto. Soltanto 3 minuti di stretching agli arti inferiori prima di andare a dormire sono sufficienti per alleviare i crampi notturni. Se lo praticherai ogni giorno, non sentirai più dolore.

Condividi questo articolo. Potresti aiutare un amico che soffre di crampi notturni.

via Fabiosa