La vita alle prese con il dolore dev’essere difficile. Il dolore articolare provocato dall’artrite è uno dei peggiori, perché colpisce la mobilità, e di conseguenza si riflette negativamente sul nostro benessere. L’osteoartrite, provocata dal deterioramento meccanico delle articolazioni dovuto all’invecchiamento, e l’artrite reumatoide, che è una malattia autoimmune, sono le due cause più comuni del dolore articolare. Nei sintomi, sono simili: dolore articolare, rigidità mattutina e capacità motoria limitata. In questi casi, fare ginnastica è una terapia cruciale.

I benefici del fare esercizio sono:

  • mantiene il corpo tonificato;
  • rafforza le ossa;
  • migliora il sonno;
  • migliora la mobilità;
  • fornisce energia e benessere;
  • allevia il dolore.

Se soffri di artrite, puoi trovare un aiuto perfetto nel pilates. Si tratta di una ginnastica a basso impatto basata su una serie di esercizi sicuri ed efficaci per le articolazioni e le ossa. Ecco qui dieci esercizi che puoi praticare:

#1. Appoggiati sulle ginocchia e sulle mani, solleva una gamba, piegando leggermente il ginocchio. Abbassala e ripeti il movimento.

Maridav / Shutterstock.com

#2. Sdraiati sulla schiena, tenendo le gambe tese. Solleva una gamba, piegando leggermente il ginocchio. Sollevala in alto finché non avvertirai tensione nei muscoli, poi abbassala lentamente e cambia gamba.

Undrey / Shutterstock.com

#3. Sdraiati sulla schiena e metti le mani dietro la testa. Solleva la parte superiore del corpo e fletti gli addominali. Esegui con le gambe un movimento a bicicletta.

Richard M Lee / Shutterstock.com

#4. In piedi, solleva una gamba col ginocchio piegato, cercando di toccare il petto con il ginocchio.

Artsplav / Shutterstock.com

#5. Appoggiati sulle mani e sulle ginocchia, porta un ginocchio al mento, arrotondando la schiena, poi torna alla posizione iniziale.

fizkes / Shutterstock.com

#6. In piedi, solleva le braccia ai lati, piegati in avanti e tocca il piede destro con la mano sinistra, poi cambia lato.

Jacob Lund / Shutterstock.com

#7. Sdraiati sul fianco, piega il ginocchio e solleva la gamba più in alto che puoi, poi abbassala. Cambia lato.

aaltair / Shutterstock.com

#8. Appoggiati sulle mani e sulle ginocchia, solleva la gamba destra e il braccio sinistro e mantienili tesi. Mantieni la posizione per 5-7 secondi.

fizkes / Shutterstock.com

#9. Sdraiati sulla pancia, solleva la gamba destra e il braccio sinistro. Mantieni la posizione per 5-7 secondi. Cambia gamba e braccio.

Visionsi / Shutterstock.com

#10. Solleva le braccia, piega i gomiti e bloccali dietro la testa. Allunga la “chiusura” più lontano dal collo, finché non sentirai una leggera tensione nei muscoli.

Dragon Images / Shutterstock.com

Fare regolarmente esercizio permette un delicato riscaldamento, mantiene la flessibilità e riduce il dolore. In ogni caso, è importante eseguire tutti i movimenti lentamente e ascoltare il proprio corpo. Ogni persona ha una propria serie di movimenti che le permette di fare esercizio senza avvertire dolore o disagio.

via Fabiosa


Questo articolo ha scopi puramente informativi. Prima di utilizzare le informazioni presentate, consultare uno specialista certificato. L’utilizzo delle informazioni sopracitate può risultare nocivo per la salute. Il comitato editoriale non garantisce alcun risultato e non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni o conseguenze che possano risultare dall’utilizzo delle informazioni fornite.