in

Dodici cose che le persone che hanno l’eczema dovrebbero evitare

Avete l’eczema o conoscete qualcuno che ne è affetto? Queste cose possono peggiorare la malattia, quindi provate a evitarle!

  1. Alcune sostanze chimiche

Provate a fare quanto segue per tenere l’eczema sotto controllo:

  • quando svolgete faccende domestiche che richiedono l’uso di prodotti chimici, indossate dei guanti rivestiti di cotone;
  • non usate profumi, deodoranti per ambienti e candele profumate;
  • evitate il fumo di sigaretta.

eczema_perfume

  1. Acqua calda

Fatevi la doccia e lavatevi le mani con acqua tiepida oppure fredda. Non strofinatevi le mani con un asciugamano, ma limitatevi a tamponarle delicatamente. Dopo, applicate uno spesso strato di lozione per mantenere la pelle idratata. Non usate creme che contengono lanolina se siete allergici alla lana. Se non avete l’allergia alla lana, la lanolina è un ottimo emolliente per la vostra pelle.

  1. Sole, sudore e protezione solare

Va BENE stare al sole, se non fa troppo caldo. Non fa benissimo alla pelle essere eccessivamente esposta al calore e al sudore. Applicate uno schermo solare per proteggere la pelle dalle scottature, in quanto possono peggiorare l’eczema. Se la vostra pelle non tollera la classica protezione solare, optate per le versioni a base di minerali come l’ossido di zinco o il biossido di titanio. La protezione solare per la pelle del viso è solitamente più delicata rispetto a quella per il corpo.

  1. Alcune fibre

È meglio indossare abiti larghi e di cotone. La lana e il mohair possono causare irritazioni. Le fibre sintetiche come il poliestere e il nylon possono farvi sudare. Lavate i vestiti prima di indossarli la prima volta dopo averli acquistati. Se le sostanze chimiche usate per il lavaggio a secco vi irritano la pelle, togliete i vestiti dalla busta di plastica e esponeteli all’aria per un giorno.

  1. Detergenti, saponi e shampoo

Scegliete detersivi per il bucato dei bambini o per la pelle sensibile. Non superate le dosi raccomandate. Potreste anche fare il risciacquo più volte. Non usate ammorbidenti o fogli profumati per asciugatrice. Scegliete saponi per la doccia senza profumazione, a pH neutro e trasparenti.

  1. Stress

Provate dei metodi per alleviare lo stress come lo yoga o la meditazione. L’eczema si acutizza in situazioni di ansia e stress; gli ormoni dello stress prodotti dal corpo causano infiammazioni. Lo stress fisico, come quello derivante da un raffreddore, ha anch’esso un effetto negativo sulla malattia. Assicuratevi inoltre di dormire abbastanza.

  1. Allergeni

Varie allergie come quella al polline, alla forfora animale, alla muffa o agli acari della polvere possono peggiorare l’eczema. Spolverate e passate spesso l’aspirapolvere, lavate le lenzuola in acqua calda una volta alla settimana. Se possibile, eliminate i tappeti e i drappeggi pesanti. Se alcune faccende domestiche vi causano irritazioni, chiedete a qualcuno di aiutarvi oppure assumete un addetto alle pulizie. Se l’allergia continua a causarvi problemi, parlate con il vostro medico.

    1. Sensibilità al cibo

La sensibilità ad alcuni alimenti come le noccioline, il latte, la soia, il grano, il pesce e le uova possono peggiorare l’eczema.

eczema_food1

Colpisce spesso i bambini e i neonati. Ma non eliminate subito questi alimenti dalla dieta del vostro bambino; sottoponetelo a dei test alimentari per scoprire quali gli alimenti possono causargli problemi.

  1. Aria secca

Il disturbo potrebbe peggiorare durante l’inverno. Idratate la pelle con regolarità per evitare le irritazioni. Se usate una stufa o vivete in un luogo secco, è consigliabile usare un umidificatore. Gli umidificatori devono essere puliti con regolarità per evitare la formazione di muffe.

  1. Esercizio fisico e sudore

L’esercizio fisico fa bene per la vostra salute in generale, ma il sudore può aggravare la malattia. Per sudare di meno, fate delle pause fra un esercizio e l’altro, non portate indumenti che vi fanno avere caldo e bevete acqua.

eczema_yoga

Provate a fare gli esercizi in un luogo fresco o nelle ore più fredde della giornata. Non togliete via il sudore, ma tamponate la pelle con un asciugamano. Anche il nuoto è una buona forma di esercizio, ma se nuotate in piscina fatevi una doccia subito dopo per rimuovere il cloro, poi applicate un idratante.

  1. Bava e saliva

Per evitare la formazione di eczemi sul viso del vostro bambino, applicate un unguento emolliente intorno alla bocca prima che mangi o vada a dormire.

  1. Infezioni della pelle

I batteri o le infezioni da lievito peggiorano l’eczema. Parlatene con il vostro medico, vi prescriverà degli antibiotici per combattere l’infezione batterica o dei farmaci antifungini contro l’infezione da lievito.

Fonte: WebMD

via Fabiosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

Le Tue Unghie Sono Deboli E Si Spezzano? Ecco Cosa Sta Cercando Di Dirti Il Corpo

Due miracolose piante bibliche efficaci contro l’Alzheimer