Il corpo umano, dal cervello all’intestino, è un sistema equilibrato di cellule, batteri e sostanze chimiche. Il livello di pH del corpo è uno degli indicatori del nostro stato di salute. Ma che cosa è esattamente il pH del corpo e come sapere se si è sbilanciato? Per semplificare, i livelli di pH sono misure di acidità o alcalinità del nostro organismo,  molto importanti per la nostra salute.
Ad esempio, lo stomaco ha bisogno di elevata acidità per digerire il cibo. Al contrario, il sistema immunitario ha bisogno di alcalinità.

La scala del pH va da 0 a 14. Il livello di acidità è maggiore quando i numeri sono bassi. L’equilibrio ideale è 7, che è il livello ideale  per una corretta funzione di tutto il nostro organismo. Tuttavia, quando il corpo diventa molto acido arrivano le malattie.

I segnali che indicano che il nostro corpo è molto acido

E’ necessario prestare molta attenzione ai segnali che il nostro corpo ci indica.

Sovrappeso

Quando il corpo è molto acido, produce più insulina, quindi, più grasso.

I sistemi di disintossicazione del corpo non possono far fronte alla grande quantità di acido del corpo e così si forma tessuto adiposo, che si lega alle cellule.

Inoltre, il metabolismo, che dipende da un’alcalinità normale, non può funzionare come dovrebbe e questo impedisce al corpo di bruciare calorie.

Debolezza

Il corpo è molto efficiente e ha la sua propria intelligenza, e se è molto acido, necessitando di alcalinità, assorbe le sostanze nutritive dalle ossa.

In un primo momento non ci sono sintomi visibili, ma dopo un po ‘si noterà che le ossa sono sempre più deboli.

Questo è spesso seguito da fratture ossee e aumento del rischio di osteoporosi.

Sensibilità dentale

Secondo uno studio del 2015 pubblicato dalla rivista International Journal of Chemical Engineering and Applications, l’elevata acidità nel corpo è correlata ad una diminuzione di smalto dentale.

In caso  di carie o quando si avverte dolore nel mangiare cibi caldi o freddi , potreste essere colpiti da un deterioramento dello smalto dei denti causato dall’acidità.

Problemi di sonno

Quando i livelli di calcio sono bassi, aumenta l’insonnia.

Ecco come risolvere il problema

Se notate questi sintomi, è necessario apportare alcuni cambiamenti:

Dieta

Una dieta alcalina è uno dei modi migliori per combattere il bruciore di stomaco. Molti oncologi affermano che una dieta alcalina possa aiutare nella cura dei tumori. Include:

– Frutta e verdura di ogni tipo (ad eccezione di quelli ogm e contenenti glisofato, preferite prodotti a km 0 e comunque biologici).
– Frutta a guscio
– Semi
– Legumi

Si dovrebbero evitare:
– sostituire latte e derivati e sostituirlo con  latte di tipo vegetale, riso, soya, avena, mandorle, ecc…
– zucchero bianco (tutti i tipi di zucchero trasformato, in particolare sciroppo di fruttosio, che è ottenuto da mais transgenico)
– farina 00
– la caffeina in eccesso
– cibi in scatola
– salsicce, wurstel, carne rossa

Aceto di sidro di mele e bicarbonato di sodio

E’ un rimedio molto efficace. Basta mescolare un terzo di un cucchiaino di bicarbonato di sodio con 2 cucchiai di aceto di mele biologico.

La miscela è frizzante in un primo momento, ma migliora aggiungendo l’acqua  un bicchiere di acqua.

Utilizzare prodotti per il corpo naturali

La maggior parte dei prodotti cosmetici sono molto acidi e possono avere un impatto sull’equilibrio del ph del corpo.

Prestare attenzione soprattutto nell’acquisto di prodotti per l’igiene dei bambini.

Assicurarsi che siano privi di parabeni, conservanti, profumo, alluminium, MEA-DEA-TEA, FORMALDEIDE, ftalati.

Preferite prodotti biologici, perchè per legge non dovrebbero contenere tali sostanze.

Naturopedia.it