C’è un modo semplice per avere verdure sempre fresche nel proprio frigorifero, e non stiamo parlando di andare al mercato ogni giorno alle 6 del mattino. Non tutti sanno che alcuni tra i più comuni vegetali continuano a crescere anche dopo essere stati tagliati dalla radice e messi in vendita. Basterà quindi metterli in acqua per rigenerarli e poi coltivarli di nuovo.

Non potremo aspettarci un raccolto abbondante, ma almeno saremo sicuri di ciò che stiamo mangiando!

Dopo aver usato le cime più tenere e verdi del porro, mettete il restante gambo in un bicchiere d’acqua. Quando saranno spuntate delle radici bianche sul fondo, potrete piantarlo in un vaso.

immagine: blogspot

L’aglio fa crescere in breve tempo delle cime verdi dal suo spicchio. I germogli hanno un gusto delicato, e sono ottimi per condire le insalate e le zuppe.

immagine: blogspot

Mettete la parte finale del cavolo cinese in una ciotola d’acqua, in una stanza molto luminosa. Dopo un paio di settimane sarà pronto per essere trapiantato in un vaso.

immagine: unmotivating

Allo stesso procedimento si presta bene anche la verza, molto simile al cavolo cinese!

Tagliate l’apice della carota e mettetelo in acqua. Spunteranno delle foglioline verdi, ottime per dare un tocco di freschezza alle insalate, o da usare come decorazione per i piatti.

immagine: blogspot

Le foglie delle carote hanno da sole un gusto piuttosto amaro, ma tagliate finemente e condite con aglio ed una goccia di aceto, sono ideali da aggiungere nell’insalata. Provate!

Mettete in un bicchiere d’acqua delle foglie di basilico con un gambo di 3 o 4 centimetri, ed esponetele alla luce del sole. Quando il gambo avrà raddoppiato le sue dimensioni, potrà essere piantato in terra.

immagine: blogspot

Sistemate la base del sedano in una tazza con dell’acqua calda alla luce del sole. In 3 giorni vederete spuntare delle nuove coste, e il sedano sarà pronto per essere trasferito nel terreno.

immagine: pulptastic

Immergete il ceppo della lattuga romana in abbondante acqua. In pochi giorni vedrete spuntare nuove foglie, segno che potete procurarvi un vaso in cui interrare la pianta rigenerata.

immagine: blogspot

Potete mettere gli steli del coriandolo in un bicchiere d’acqua, ed attendere che spuntino le radici bianche. Dopodiché, piantando gli steli nella terra, potrete avere coriandolo fresco sempre a portata di mano.

immagine: wonderhowto

Non tutti conoscono questo aspetto curioso dei vegetali… e invece è un modo simpatico per ridurre al minimo gli sprechi di cibo, ed avere a disposizione verdura fresca coltivata in casa!