Fare il bucato come si deve può essere un’operazione molto complicata. Esistono in commercio centinaia di prodotti diversi, che spesso però non offrono i risultati che promettono e possono risultare addirittura controproducenti per i nostri vestiti.

Ma esiste un prodotto naturale che è uno dei più efficaci per fare il bucato: l’aceto. Si tratta di un prodotto davvero eccezionale, che può sostituire non solo il detergente, ma anche l’ammorbidente. Di seguito ti spieghiamo come usare l’aceto per fare il bucato, e perché è il miglior prodotto a tal proposito.

Prima di cominciare il ciclo di lavaggio, aggiungi 125 millilitri di aceto: aumenterà l’efficacia del detergente e proteggerà i colori. Piuttosto che usare l’ammorbidente, puoi aggiungere dell’aceto. L’effetto è uguale, e non inquina.

L’aceto è ottimo anche per rimuovere le macchie di sudore e di deodoranti. Anche i detergenti possono macchiare il bucato: l’aceto risolve anche questo inconveniente.

Questo prodotto naturale è efficacissimo nell’eliminare la puzza di fumo che spesso viene assorbito dai vestiti. Inoltre, può eliminare i pelucchi e i peli degli animali domestici che restano incastrati nei vestiti.

Infine, l’aceto può essere impiegato per pulire la lavatrice. Effettua un lavaggio vuoto, versando circa 150 ml di aceto per eliminare i residui delle sostanze chimiche presenti in detergete e ammorbidente.