Sarà capitato anche a te di sentire che la gamba si irrigidisce, sentendo dolore e non riuscendo a muoverla. Si tratta dei crampi muscolari, una condizione fastidiosa e dolorosa che può colpire chiunque. Ti sei mai chiesto perché vengono i crampi alle gambe, e cosa puoi fare per alleviarli in pochi minuti?.

I crampi avvengono quando un muscolo (o un gruppo di muscoli) si contrae senza motivo. A meno che non succeda mentre si fa attività fisica, e ciò accade perché si richiede ai muscoli uno sforzo maggiore delle loro capacità. I crampi colpiscono perlopiù i muscoli delle gambe, e sono accompagnati da un dolore fastidioso ma tollerabile.

crampi muscolariLe cause dei crampi possono essere varie: deficit di minerali, abuso di determinati farmaci, un cattivo movimento, la mancanza di allungamento o la carenza di potassio. Di seguito ti spieghiamo come alleviare i crampi muscolari.

Se avvengono con frequenza, il consiglio è quello di rivolgersi a un medico, in quanto potrebbe essere sintomo di altre condizioni. Se accade mentre stai facendo attività fisica, dopo esserti assicurato che non si tratti di un problema più grave (ad esempio una distensione), cerca di riposare, effettuando dei massaggi direttamente sul crampo.

Anche camminare fa bene: espandere e contrarre i muscoli aumenta la circolazione sanguigna riducendo il dolore. Una volta concluso il dolore, bevi molta acqua per idratare il corpo.

Effettua esercizi di stretching ogni mattina, e cerca di non esagerare con l’attività fisica. Bevi molta acqua e mantieni una dieta equilibrata, ricca di minerali e altre sostanze nutritive.

Fonte: http://www.rimedio-naturale.it/perche-vengono-crampi-alle-gambe-alleviarli.html

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.