I loro benefici sono conosciuti da tempo, eppure oggi tendiamo a scartare le foglie di carciofo. In realtà, si tratta di una delle parti più ricche di nutrienti: cinarina, luteolina, apigenina e beta-sitosterolo sono solo alcuni dei composti presenti in essa.

Con le foglie di carciofo è possibile preparare un eccellente infuso, versandone 5 o 6 in una tazza d’acqua bollente e filtrando prima di bere. Di seguito ti elenchiamo tutti i benefici delle foglie di carciofo.

Bere regolarmente l’infuso di carciofo può stimolare la digestione, ridurre il rischio di stitichezza e combattere acidità di stomaco, distensione addominale e diarrea.

Questo infuso ci aiuta, inoltre, a regolare i livelli di zuccheri nel sangue, riducendo il rischio di diabete, a rinforzare il sistema immunitario e a favorire l’espulsione delle tossine dall’organismo.

Un’altra delle proprietà del carciofo, e in questo caso del suo estratto, è la capacità di abbassare i livelli di colesterolo cattivo. Anche l’infuso è utile a tal proposito, ed è per questo che si suggerisce di berlo prima dei pasti.

Fonte: http://www.rimedio-naturale.it/foglie-di-carciofo-benefici-stitichezza-perdere-peso.html