A chi piace l’aglio? Si tratta di un alimento ricchissimo di proprietà, usato sin dall’antichità per curare numerose malattie. Anche Ippocrate ne consigliava un consumo abbondante per curare il cancro.

L’aglio andrebbe consumato ogni giorno: 5-6 spicchi d’aglio possono fare moltissimo per la nostra salute. E’ importante schiacciarlo ed attendere 15 minuti prima di consumarlo, in quanto è solo così che può liberare un enzima, l’alliinase, che è il responsabile delle sue proprietà antitumorali.

L’aglio è davvero utile per combattere molte infezioni, e può essere tanto efficace quanto i medicinali da banco. E’ particolarmente efficace per le seguenti infezioni:

  • Infezione da Klebsiella
  • Infezione da HIV-1
  • Infezione da vibrioni
  • Pseudomonas aeruginosa
  • Baccillo di Koch
  • Infezione da Clostridium difficile
  • Infezione da Citomegalovirus
  • Infezione da Helicobacter Pylori
  • Candida
  • Aflatossicosi
  • Infezioni virali
  • Infezione da Streptococco del gruppo B

Fonte: http://www.rimedio-naturale.it/le-proprieta-dellaglio-contro-le-infezioni.html

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.