Alcuni studi hanno dimostrato che mantenere i denti forti e proteggerli ci aiuta a mantenere un cuore in salute. Una ricerca svedese ha dimostrato che denti sani possono prevenire anche l’artrite, il cancro e allungarci la vita di 13 anni. I denti sani e puliti sono resistenti ai batteri, prevenendo che questi ultimi finiscano nel nostro flusso sanguigno e nell’organismo. Di seguito alcuni consigli per mantenere i denti sani.

Sole. Una ricerca norvegese ha dimostrato che esporsi al sole per 10 minuti al giorno può ridurre del 50% il rischio di malattie gengivali e cancro. Quando i corpo è esposto ai raggi ultravioletti produce vitamina D, un nutriente essenziale per rinforzare i tessuti delle gengive e prevenire i batteri che possono indebolire il sistema immunitario. Anche prendere un integratore di vitamina D aiuta.

Ananas. Mangiare 200 grammi di ananas al giorno può aiutare a prevenire la carie e ridurre la sensibilità delle gengive. La bromelina, il composto responsabile di tali benefici, riduce le infiammazioni nella bocca prevenendo che esse arrivino fino ai tessuti connettivi.

Coenzima Q10. Lavare i denti due volte al giorno con un dentifricio che contenga questo nutriente (o prendere un integratore da 100mg) ci aiuta a ridurre le infiammazioni delle gengive, il gonfiore e il dolore, migliorando la capacità del sistema immunitario nel lottare contro virus e batteri.

Olio di cocco. Questa pianta contiene acidi capaci di uccidere germi e batteri, prevenendo la formazione di placca e sbiancando i denti. Usa un po’ di olio di cocco per lavare i denti, o sostituisci il burro con questo prodotto naturale per godere di tutti i suoi benefici.