Stanchezza e stress sono i primi sintomi che si scatenano quando passi una o più notti insonni. Un sonno profondo e riparatore è fondamentale per la nostra salute: è di notte che il corpo si rigenera e ricarica per il giorno seguente. Di seguito ti elenchiamo alcuni alimenti che possono favorire il sonno e farci dormire per 8 ore di fila.

Noci. Croccanti e gustose, le noci sono ricchissime di benefici per la nostra salute. Bastano 40 grammi di noci prima di andare a dormire per favorire il sonno: questo frutto secco è ricco di melatonina, un ormone che induce il sonno. Inoltre, contiene tutti gli aminoacidi essenziali per spingere il cervello a produrre più melatonina.

Avena. 90 grammi di questo cereale può ridurre il rischio di risvegli in piena notte. L’avena contiene due nutrienti che favoriscono il sonno: le saponine e beta-glucani.

Birra. Bere 300 ml di birra (anche analcolica) 30 minuti prima di andare a dormire ci aiuta a prendere sonno più velocemente. I fiori di luppolo, ingredienti della birra, vengono usati nella medicina tradizionale per curare l’insonnia e alleviare l’ansia.

Lattuga. Una porzione da 100 grammi di lattuga a cena ci aiuta a dormire più a lungo. Questo ortaggio contiene un composto che rilassa il sistema nervoso centrale.

Fonte: http://www.rimedio-naturale.it/frutto-secco-prima-di-andare-a-letto-dormire.html

Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l’uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L’intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.