Probabilmente non tutti conoscono il sale di Epsom, anche se è un prodotto straordinariamente utile. Si tratta di un minerale appartenente al gruppo dell’epsomite, o per gli appassionati di chimica di magnesio solfato eptaidratato, e prende il nome dalla città di Epsom in Inghilterra, nelle cui sorgenti è stato trovato per la prima volta nel ‘600. E da allora, non ha smesso di stupire per i suoi numerosi possibili impieghi, che lo rendono un minerale indispensabile in casa! Ecco alcuni modi in cui potrà rivelarsi utile anche nella vostra!

1. Rimuove facilmente le schegge

Fai un impacco con acqua e sale di Epsom e tienilo sull’area lesa dalla scheggia: dopo alcuni minuti, la pelle dovrebbe essere abbastanza morbida da rimuovere la scheggia.

2. Disintossica il corpo

immagine: Depositphotos

Mescola il sale di Epsom con un po’ di bicarbonato di sodio e oli essenziali per aromaterapia, ed utilizza la miscela nella vasca quando fai il bagno: un’ottima soluzione per liberare il tuo corpo dalle tossine.

3. Contro il mal di testa

Grazie alle proprietà del magnesio, i bagni di sale di Epsom aiutano a prevenire o ad alleviare il mal di testa.

4. Lenitivo per la pelle

Il sale Epsom ha proprietà anti-infiammatorie, che lo rendono ottimo per lenire la pelle rossa irritata o lievemente scottata dal sole. Prepara un flacone spray riempito con una tazza di acqua e due cucchiai di sale di Epsom da portare con te sulla spiaggia!

5. Favorisce il sonno

Un bagno salino Epsom ha anche il vantaggio di migliorare il sonno: infatti, il rilassamento muscolare indotto dal magnesio allenta la tensione accumulato durante il giorno.

6. Dona volume ai capelli

Mescola balsamo e sale di Epsom in parti uguali e distribuiscilo sui capelli, frizionando il cuoio capelluto; quindi, tieni in posa per 20 minuti prima di sciacquare. Ottimmo per sgrassare i capelli.

7. Elimina il prurito

In quanto lenitivo per la pelle, il sale di Epsom è utilissimo per alleviare il prurito provocato da punture di insetti, pelle secca o dermatite da contatto. Mescola sale e acqua in una boccetta spray e spruzza sulla zona interessata.

8. Scrub per la pelle

Mescola sale di Epsom, succo di limone ed olio d’oliva in un vasetto, ed usalo come scrub ogni volta che vuoi per avere una pelle più morbida.

9. Allevia dolore e crampi muscolari

Un bagno con il sale di Epsom, oltre a favorire il sonno, combatte anche i dolori ed i crampi muscolari, per effetto del magnesio.

10. Rivitalizzante per piante

Se le foglie si arricciano, è probabile che la pianta manchi di importanti nutrienti, come appunot il magnesio; in questo caso puoi rimediare cospargendo del sale di Epsom alla base della pianta.

11. Fertilizzante naturale

Non aspettare che la tua pianta arricci le foglie: utilizza il sale di Epsom come fertilizzante, in modo che cresca rigogliosa.

12. Utile per i peperoni

I peperoni hanno un rapporto tra la dimensione della pianta e il frutto che è superiore alla media. Pertanto è bene nutrirli con il magnesio ogni due settimane.

13. Prato e fiori rigogliosi

Cospargi il tuo giardino con il sale di Epsom, in modo da avere fiori sgargianti e prevenire l’ingiallimento dell’erba.

via GuardaCheVideo